La mesoterapia consiste in semplici piccoli interventi attraverso i quali è possibile sconfiggere la fastidiosa cellulite, soprattutto nelle zone di cosce, addome e glutei, attraverso l’eliminazione dei liquidi in eccesso e la disintossicazione delle cellule adipose localizzate tra la cute e le fibre muscolari.

 

 

COSA E' LA CELLULITE

La cellulite, indicata anche con il termine di panniculopatiaedematofibrosclerotica, è un’alterazione degenerativa del tessuto adiposo, che arreca fastidiosi problemi antiestetici, ormai comuni a tante donne. Si è costretti ad utilizzare migliaia di prodotti senza ottenere mai alcun risultato soddisfacente. Una vita sedentaria, il fumo, lo stress, la cattiva alimentazione ed un utilizzo di indumenti troppo stretti che costringono i tessuti, al di là di fattori genetici predisponenti, sono tutti elementi predeterminanti della comparsa del problema. Ma da oggi con la mesoterapia è possibile dire addio a questo problema.

 

 

COME AGISCE LA MESOTERAPIA

Basata sull’iniezione intradermica, utilizzando aghi molto sottili e di una lunghezza di 6mm, di farmaci che agiscono come rivitalizzanti cutanei, antiedemigeni o ancora sostanze capillaro-prottetive, che garantiscono il ritorno ad una normale funzione delle cellule del tessuto adiposo, ripristinando la naturale funzione di drenaggio dei liquidi della regione trattata. La cellulite, infatti, non è altro che uno scompenso a livello dei tessuti emo-linfatici che colpisce inoltre il tessuto adiposo. Quest’ultimo presenta, nei casi di cellulite, un ristagno dei liquidi ed una stasi circolatoria che impedisce alle cellule di eliminare in modo naturale le scorie del metabolismo. Il trattamento mesoterapico anticellulite si presenta come un ottimo alleato dal momento che dopo i primi trattamenti è già possibile ammirare i soddisfacenti risultati. La pelle risulterà subito più tonica ed elastica riacquistando un ottimo turgore.

 

 

EFFETTI INDESIDERATI

I trattamenti operati con la mesoterapia sono da escludersi per soggetti affetti da diabete, infezioni ematiche e patologie cardiache. La mesoterapia non è indicata per donne in gravidanza o in allattamento e per chi in passato si è sottoposto a trattamenti chemioterapico o radioterapici. Per quanto riguarda il post-intervento è possibile che la zona trattata si presenti gonfia e con ecchimosi che scompaiono però nell’arco di pochi giorni. È fondamentale, che il farmaco venga iniettato nelle giuste dosi in modo che non tenda ad allontanarsi dalla zona in cui è stato somministrato provocando così eczema o allergie. Tutti gli effetti indesiderati che possono presentarsi sono comunque regredibili, cosi come i pomfi   ( lesioni che si presentano all’esterno sottoforma di rigonfiamenti) che scompaiono nell’arco delle 12 ore.

 

 

ALTRE INFORMAZIONI UTILI

Una visita di consulenza, con un approfondita anamnesi da parte del medico servirà a stabilire se è possibile sottoporsi agli interventi e non vi sono particolari condizioni nel quadro clinico del paziente per le quali non si possa sostenere la terapia. Il numero di sedute può variare da 3-4 sedute fino a un numero più elevato che varia a seconda del soggetto e delle condizioni dell’area che si sta trattando. Il tutto si svolge in clinica, con tempistiche variabili legate al soggetto e alle condizioni di questo; è possibile anche l’utilizzo di bendaggi ed altre pratiche per ottimizzare i risultati.

 

 

Presso il centro Skin Laser Clinic di medicina estetica e laser terapia di Pescara San Benedetto del Tronto, per il trattamento di Mesoterapia vengono utilizzati categoricamente solo prodotti certificati che garantiscono ai pazienti la massima sicurezza ed affidabilità.