E’ una delle tecniche di più recente acquisto da parte della medicina estetica e rappresenta una soluzione ottimale come mini lifting non invasivo per chiunque voglia sottoporsi a piccoli interventi di rimodellamento del corpo senza dover ricorrere alla normale e dolorosa chirurgia estetica. La nuova tecnologia endo light lift sfrutta a pieno il potere del laser e del calore da esso generato potendo così dire addio ai segni e alle sofferenze dei  bisturi.

 

 

COME FUNZIONA

Il laser va ad agire sottopelle grazie all’uso di una sottilissima fibra ottica che viene inserita nella porzione di corpo da trattare, producendo un calore in grado di apportare numerosi benefici alla pelle. I campi e i risultati da ricercare possono essere numerosi grazie all’uso dell’ endo light lift, è possibile infatti adoperare la tecnica per combattere gli inestetismi del volto dovuti a cedimenti della cute o a rughe di espressione, borse sotto gli occhi e cedimento delle palpebre, ancora può essere adoperato per la lotta ai depositi di grasso nella zona del volto e delle gambe, compresi glutei e cosce. Endo light lift viene utilizzato anche per combattere il fastidioso problema legato alla comparsa dei granulomi da filler e il calore terapico che produce è in grado di stimolare il tessuto del derma favorendo la produzione di nuove componenti essenziali alla struttura e alla lucentezza della pelle.

 

 

I TIPI DI LASER UTILIZZATI

È possibile far uso di due tipologie di laser diversi che producono risultati differenti e sono in grado di trattare problemi differenti: il primo è un laser a diodi a 1470 nm, capace di sciogliere l’adipe localizzato e ricostruire i tessuti interessati da cicatrici da acne o cicatrici da intervento. Il secondo è un laser a diodi 810 nm, che va ad agire e stimolare il contenuto di acqua e di grasso della pelle promuovendo la scomparsa delle rughe o, ad esempio, l’eliminazione di granulomi da filler.

 

 

LE FASI DI CUI CONSISTE QUESTO LIFTING NON CHIRURGICO

In un primo momento il laser agisce sul grasso, facendo ci che quest’ultimo si sciolga e solo in seguito favorisce la distensione dei tessuti e del muscolo inerente alla zona trattata. La distensione dei tessuti fa si che non si vengano a creare tutti quei problemi che potrebbero comparire nel momento in cui si decidesse di intervenire chirurgicamente. La pelle, infatti, non viene eliminata ma solamente distesa evitando così alcun tipo di trauma o problema nel quale si potrebbe incorrere.

 

 

LA FACILITA’ DELL’INTERVENTO

Il light lift è un intervento che può essere tranquillamente praticato in clinica, naturalmente attraverso le mani di personale qualificato, che saprà consigliare al meglio il paziente sul numero di trattamenti e sulla necessità o meno di adoperare il trattamento. È una tecnica totalmente indolore e non prevede che il paziente faccia uso di particolari prodotti nel post intervento o tenga conto di particolari accorgimenti, riuscendo da subito a ritornare alla vita di sempre.

 

 

Presso il centro Skin Laser Clinic di medicina estetica e laser terapia estetica di Pescara San Benedetto del Tronto, per il trattamento di Lifting non chirurgico vengono utilizzati categoricamente solo prodotti certificati che garantiscono ai pazienti la massima sicurezza ed affidabilità.