Per carbossiterapia si intende l'utilizzo dell'anidride carbonica a scopi terapeutici. Nasce nel 1932 presso le terme di Royat in Francia, dove veniva somministrata per via transcutanea mediante l'uso di docce e bagni carbogassosi in pazienti affetti da vasculopatia periferica. Nei primi anni novanta iniziano i primi studi clinici in ambito universitario presso il reparto di chirurgia plastica dell'università di Siena.

 

 

Il trattamento prevede l'utilizzo di una apparecchiatura certificata dal ministero della salute (®Carbomed) che genera anidride carbonica allo stato gassoso e viene iniettata attraverso un sottilissimo ago nel derma del paziente. I risultati delle ricerche sono stati pubblicati nelle più prestigiose riviste nazionali ed internazionali, e i lavori scientifici portati in numerosi congressi.

 

 

L'anidride carbonica ha un duplice effetto terapeutico: da un lato migliora il flusso sanguigno mediante la vasodilatazione, dall'altro si ha un aumento del drenaggio venolinfatico. La frequenza delle sedute è settimanale, i vantaggi della tecnica sono la non invasività sicura e veloce, risultati visibili e durevoli nel tempo. Il ciclo prevede un minimo di cinque sedute a frequenza settimanale e ripetibili ogni sei mesi.

 

 

Essa viene utilizzata in vari campi della medicina: in angiologia per migliorare il microcircolo, in medicina estetica per la riduzione delle adiposità localizzate mediante un'azione lipolitica, per migliorare l'elasticità cutanea, post liposuzione per migliorare il body-conturing, per la cura della cellulite anche di vecchia data dove sono presenti edemi, noduli ( micro e macro ) e per le bucce d'arancia.

 

 

Le controindicazioni: insufficienza renale, cardiaca e respiratoria grave, pregresso ictus cerebrale, gravidanza, flebotrombosi, tromboflebiti, pregresse embolie, aritmie cardiache ed ipertensione arteriosa grave. 

 

 

Presso il centro Skin Laser Clinic di medicina estetica e laser terapia estetica di Pescara e San Benedetto del Tronto, per il trattamento di Carbossiterapia vengono utilizzati categoricamente solo prodotti certificati che garantiscono ai pazienti la massima sicurezza ed affidabilità.